Animazione: COLLISION PREVENTION ASSIST

COLLISION PREVENTION ASSIST.

Il COLLISION PREVENTION ASSIST, incluso nel pacchetto di sistemi di assistenza alla guida, emette un segnale ottico e acustico in caso di distanza insufficiente da un veicolo o un ostacolo, assistendo il guidatore in caso di frenata d'emergenza.

Questo sistema abbina la segnalazione della distanza tramite radar con la funzione di servoassistenza in frenata del Brake Assist (BAS) PRO, permettendo così di limitare i rischi di un tamponamento. La segnalazione della distanza del COLLISION PREVENTION ASSIST si basa su un sensore radar Mid-Range posizionato sul frontale che, in una fascia di velocità compresa tra 30 e 160 km/h, controlla costantemente la distanza dal veicolo che precede e la sua andatura relativa. Gli ostacoli fermi possono essere rilevati fino ad una velocità di 70 km/h.

Se la distanza da un veicolo che precede rimane inferiore al limite di sicurezza per alcuni secondi, sulla strumentazione si accende una spia di avvertimento. Se invece la distanza si riduce rapidamente a causa dell'alta velocità o di una forte accelerazione, il sistema emette anche un suono intermittente. Al tempo stesso il COLLISION PREVENTION ASSIST attiva il Brake Assist (BAS) PRO, il quale a sua volta calcola la pressione frenante necessaria ad evitare un tamponamento. Nel caso in cui il guidatore azioni energicamente il freno, il Brake Assist PRO incrementa automaticamente la pressione frenante, se necessario, fino a raggiungere un valore adeguato alla situazione. In caso di frenata d'emergenza l'ABS evita il bloccaggio delle ruote. Una volta rilasciato il pedale del freno oppure nel caso in cui non sussista più un pericolo di collisione, la funzione di servoassistenza alla frenata del Brake Assist PRO si disattiva nuovamente.